Header Ads

LE FOTO ANTICHE RIPRENDONO VITA: LA MAGIA DEL CAMERA MAPPING

"Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia" affermava Arthur C. Clarke, il celebre autore di "2011 Odissea nello spazio"

Arthur C. Clarke
Arthur C. Clarke
 

Ed ecco che oggi le nostre vecchie foto d'epoca ritrovano vita in uno spazio tridimensionale, grazie a una tecnica che sembra magia ed è chiamata camera mapping.


L'intero processo di realizzazione è stato realizzato con il software di modellazione Blender
Anche se un mago non dovrebbe mai svelare i propri trucchi, ecco la spiegazione in un video.

Tuttavia anche software come After Effect vanno bene.

Nulla di nuovo sotto il sole, commenta un lettore.

In effetti la tecnica venne già usata pochi anni prima per  il capolavoro "Guernica" di Picasso: un filmato in cui il dipinto venne letteralmente "esploso", e in parte reinventato, grazie alla geniale animatrice in computer graphics Lena Gieseke.

Ma Walt Disney utilizzava già nel 1940 questo effetto con la macchina da ripresa su piani multipli. Come in alcune scene del lungometraggio di animazione "Fantasia".

Fonte: Gravità Zero 

Nessun commento